Sessismo e abusi di faccia le donne online sono all’ordine del celebrazione. Appena spiega la ricercatrice Berengere Stassin, specializzata in cybermolestie, “la prepotenza online e il prolungamento di quella offline”.

Qualsivoglia periodo, migliaia di donne sono vittime di abusi e divisione erotico sui social rete di emittenti, circa forum, siti e piattaforme online di tutti i tipi, comprese quelle durante gli incontri di natura sentimentale o sessuale. Contro quest’ultime, solo, il dubbio si presenta e nella vertice contraria, ossia inizia online e continua offline, insieme conseguenze per volte davvero tragiche: per Australia, una morto di abusi sessuali online si e suicidata e sebbene l’aggressore avesse vari profili contro Tinder, non e situazione facile identificarlo. Read more